10 trucchi per fare foto ai tuoi bambini

Servizio fotografico bambini

Fare belle foto ai tuoi bambini, 10 trucchi da provare.

Chi è mamma lo sa, i bambini sono il soggetto preferito delle nostre foto, ma spesso le nostre aspettative sono molto più alte rispetto al risultato.

Ma come fare delle belle foto ai tuoi bambini? Non ti serve avere una macchina fotografica professionale, puoi scattare foto meravigliose anche con il tuo smartphone.

In questo articolo ti svelo 10 trucchi per riuscirci.

 

1 – La luce.

Lo sappiamo, il buio non è amico della fotografia, e allora apri le tende delle finestre se sei in casa, se sei all’aperto scegli un orario al mattino, o al tardo pomeriggio quando il sole è più basso.

Se sei in spiaggia per esempio e proprio non puoi fare a meno di scattare una fotografia al tuo bambino a mezzogiorno, cerca di portarlo sotto all’ombrellone, o sotto ai rami di un albero in modo che la luce sia filtrata e meno forte.

2 – Attenta allo sfondo.

Prima di scattare guardati intorno, cerca di togliere ciò che potrebbe essere fastidioso, la coperta infagottata sul divano, i piedi di papà che si intravedono in un angolo, spesso ci concentriamo talmente tanto sul soggetto da non far caso al contorno.

3 – Inquadratura.

Sembra banale, ma quando inquadri il tuo bambino per scattare, cerca di non tagliare una manina, un piedino, fai in modo che sia nel centro dell’inquadratura, senza lasciare troppo spazio sopra o sotto.

Va bene lasciare dello spazio se il bimbo è di profilo , dalla parte in cui rivolge lo sguardo.

4 – Abbassati.

Un altra regola fondamentale per scattare belle foto ai tuoi bambini è sicuramente quella di non farlo dall’alto, abbassati all’altezza dei sui occhi, così non sembrerà schiacciato.

5 – Pazienza.

Si sa, i bambini non amano stare li fermi ad aspettare, e allora sarai tu che dovrai avere tanta pazienza.

Siediti davanti a loro, e non farti vedere con la macchina fotografica o il cellulare in mano, a volte la loro reazione se se ne accorgono sarà esattamente l’opposto a ciò che vorrai.

Inizia a chiacchierare, chiedi cosa stanno facendo, o fai l’indifferente, lasciali giocare e molto presto si scorderanno della tua presenza, è in quel momento che devi scattare. 

6 – No al flash (diretto).

Ma come, tutti i fotografi utilizzano il flash!

Si, ma va saputo utilizzare nel modo giusto!

Se “sparerai” dritto in faccia il flash al tuo bimbo, innanzitutto ne sarà spaventato, e infastidito, e il risultato sarà la foto di un fantasma bianco su uno sfondo scurissimo.

Allora cerca di metterlo sotto una fonte luminosa, o cerca di mascherarlo in qualche modo.

7 – I dettagli.

Io come fotografa adoro catturare i dettagli, e se presti attenzione puoi farlo anche tu.

La manina stretta in quella così grande di papà, i piedini nudi che penzolano dalla seggiola, il nasino sporco di gelato…saranno dei particolari così emozionanti che ti innamorerai di queste immagini.

8 – Messa a fuoco.

Sembrerà scontato, ma a volte ci facciamo prendere dall’impazienza e scattiamo senza controllare la messa a fuoco, il risultato è una meravigliosa foto completamente sfuocata.

Cercate di mettere a fuoco gli occhi se state facendo un ritratto, o qualsiasi altro particolare su cui volete che cada l’attenzione.

9 – Cattura il momento.

Quando i miei figli erano più piccoli ( e il mio cane ancora un cucciolone) la mia macchina fotografica era sempre a portata di mano ( di adulto!).

Si sà, i bambini e i cuccioli del resto, sono imprevedibili e in qualsiasi momento possono fare qualcosa di buffo, che merita di essere immortalato, bisogna sempre essere pronti!

10 – Divertitevi.

La parola d’ordine per fotografare i bambini, oltre che pazienza, è divertimento.

Fateli ridere, chiedetegli di fare facce buffe o di mettersi a testa in giù, o altre cose che lo fanno divertire, vedrete che poi saranno loro a chiedervi: mamma mi scatti una foto?

Scattate a raffica, non abbiate paura, molto spesso su 50 scatti ne salverete solo 1, ma quello sarà perfetto!

Se cerchi invece un fotografo professionista per un servizio fotografico per il tuo bambino, a Lecco, Monza e Brianza, scrivimi, sarò felice di illustrarti tutti i miei servizi.

Iscriviti alla newsletter

Resterai sempre aggiornata sulle novità e sulle date dei mini servizi.

E RICEVERAI UN BUONO DA € 20,00 PER IL TUO PRIMO SERVIZIO!!

Iscriviti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *