Daniela Bellotti

4 cose che dicono le mie clienti prima di un servizio fotografico di gravidanza

Ogni volta che una futura mamma mi contatta per un servizio fotografico di gravidanza, alcune domande e paure emergono costantemente. Ecco quattro riflessioni comuni che le clienti esprimono prima di iniziare lo shooting premaman.

1- La paura di sembrare imbarazzanti.

Desidero veramente vivere la bellezza della gravidanza, ma mi preoccupa l’idea di effettuare un servizio fotografico maternità e apparire imbarazzante.

Questo è uno dei timori principali di chiunque si trovi davanti all’obiettivo, che sia per una sessione neonatale, familiare o di maternità.

Non c’è motivo di preoccuparsi, perché mi assicurerò che tu sia comoda e rilassata durante la sessione. Mi occuperò di ogni dettaglio, dalla postura al sorriso, cercando sempre di farti sentire a tuo agio e valorizzando le tue migliori caratteristiche con la luce adatta.

2- La paura di spogliarsi.

Mi piacciono le foto di maternità nude, ma ho qualche incertezza riguardo alla mia sicurezza. Fortunatamente, non è necessario spogliarsi.

Tuttavia, se lo desideri, è un’opzione.

Iniziamo sempre con abiti che lasciano scoperta solo una parte del ventre, per poi passare a tessuti trasparenti come chiffon, seta o tulle.

Puoi mantenere addosso la biancheria intima o, se preferisci, puoi toglierla.

Non giudicherò in alcun modo, e mi assicurerò che le parti intime siano rispettosamente nascoste, posizionandoti in modo da essere elegante e sensibile.

3- La paura della banalità

Mi sembra che le foto di maternità siano tutte uguali, io vorrei davvero qualcosa che mi possa rappresentare.

Ogni fotografo di maternità ha il suo stile fotografico, questo è sicuramente vero.

Ma la mia politica è di cercare la vera unicità di ognuna di voi e costruire davvero uno shooting che possa rappresentarvi, raccontare la vostra storia, la vostra gravidanza.

Per questo prima del servizio fotografico faremo una telefonata in cui vi chiederò alcune cose personali, che mi aiuteranno a capire il vostro stile e i vostri desideri.

Chiedo sempre anche di portare degli oggetti che possano parlare di voi.

4- La voglia di vivere un’esperienza

Voglio conservare il ricordo della mia gravidanza, ma sopratutto vorrei per un giorno sentirmi speciale, una vera star. per questo motivo non desidero solo un servizio fotografico di maternità, ma un’esperienza che mi faccia sentire speciale.

Durante la gravidanza, alcune di noi si sentono straordinarie, altre meno. Quello che è certo, e te lo dico per esperienza personale, è che amerai il tuo pancione tanto quanto il tuo bambino.

Che tu scelga uno stile glamour, o qualcosa di più semplice, sarà un momento straordinario che ti farà davvero sentire speciale e che ti renderà ancora più forte. Fidati di me, sono qui per te.

E’ normale avere domande e riflessioni prima di affrontare un servizio fotografico di gravidanza.

Ogni mamma ha la sua unica serie di aspettative e desideri per questo momento speciale, io sono qui per rispondere a tutte le tue domande e personalizzare il servizio fotografico per catturare la bellezza autentica della tua gravidanza. 

La tua esperienza dovrebbe essere unica, e mi impegno a rendere ogni foto un riflesso autentico di questo momento straordinario nella tua vita. Non esitare a condividere ulteriori pensieri o domande, poiché lavoreremo insieme per creare ricordi che saranno preziosi per sempre.

 

Se vuoi avere maggiori dettagli

Scrivimi
Ciao, come posso aiutarti?
Scrivimi